Doctor and nurse pushing emergency stretcher bed in corridor

Le linee di indirizzo per il triage

Nella legislazione italiana il Triage compare nel 1996, in particolare tramite l’attuazione del decreto n.76/1992, il quale afferma come in ogni dipartimento di emergenza e accettazione debba essere prevista questa funzione come primo momento di accoglienza e valutazione dei pazienti afferenti al Pronto soccorso.


Ad Aprile 2021, la regione Piemonte ha approvato, in conformità con gli indirizzi generali dell’Accordo Stato-Regioni dell’Agosto 2019 , i documenti “Linee guida per il triage”, “Linee guida per l’OBI”, “Documento Fast Track”, “Linee di indirizzo per la gestione dei percorsi dei pazienti e del sovraffollamento in Pronto Soccorso”.


Significative sono le novità contenute nelle nuove linee guida che riguardano il cambio dei codici e relativi tempi d’attesa e/o rivalutazione, la predisposizione di percorsi per le fragilità, la formazione e le dotazioni organiche.

Scopri di più nel seguente documento:

http://simeu.piemonte.it/wp-content/uploads/2021/07/dgr_03088_1050_16042021.pdf

Articoli correlati

La Carta di Riva

20 settembre 2021 Da pochi giorni è terminato a Riva del Garda il secondo Congresso Nazionale di Emergenza e Urgenza

Leggi di più »

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso di cookie. Leggi di più